Gabriella Fantuz

Nata a Milano, dopo una carriera nel mondo finanziario, ha coltivato il suo hobby frequentando diverse scuole di cucina tra le quali il famoso centro di cultura enogastronomica di Altopalato oltre alla cucine di Angelo Paracucchi, Claudio Sadler, Pietro Leeman, solo per citare le più famose.

I piatti che realizza con fantasia ed entusiasmo concretizzano al meglio la sua filosofia gastronomico-dietetica. Collabora con medici dietologi e nutrizionisti per elaborare menu personalizzati dove salute, raffinatezza e gusto si fondono in perfetta armonia.

Ha fatto della cucina la sua ricetta della felicità coniugando la passione con la ricerca del bello, del buono, del vero.
 

Ricette

Tortino di ricotta, ruchetta e parmigiano con crema di latte e zafferano

INGREDIENTI

Dosi per 16 tortine:

250 gr. di ricotta
5 cl. di panna fresca
1 bustina di zafferano
2 uova sbattute
200 gr. di ruchetta sbollenatata e raffreddata
40 gr. di parmigiano grattugiato
25 gr. di pinoli
50 gr. di foglie di basilico
1 cucchiaio di olio d'oliva
sale e pepe

Per la crema:

4 dl di latte
1 bustina di zafferano
40 gr. di farina
50 gr. di burro

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 169°.
Frullare la ricotta con la panna, il parmigiano, i pinoli, il basilico, l'olio d'oliva e la ruchetta: la preparazione deve risultare morbida e omogenea. Incorporare le uova e aggiustare sale e pepe.
Versare negli stampini di silicone oppure in una teglia foderata di carta forno e far cuocere per 25''.
Preparare intanto la crema: scaldare il latte e aromatizzarlo con lo zafferano. Lavorare burro e farina fino a formare il roux, aggiungere il latte e mescolare velocemente fino a ottenere una salsa densa e liscia senza grumi. Cuocere per circa 10' a fuoco dolce e mantenere caldo in un bagnomaria coperta con pellicola a contatto.
Sformare, o tagliare con un coppa pasta nel caso abbiate usato una teglia unica, e servire tiepido accompagnato dalla salsa allo zafferano e guarnendo con brunoise di pomodorini e foglie di ruchetta.