Diana Beltrān

Diana Beltràn è nata ad Acapulco, in Messico.
Da trent'anni vive in Italia e da dodici è la chef patron de La Cucaracha ristorante messicano a Roma.
È stata docente nella scuola di cucina del Gambero Rosso, con cui ha fatto anche due serie televisive. Oggi collabora con la scuola di Cuoche per Caso, serve le due ambasciate messicane e lavora per l'Ente del Turismo del Messico.
Le sue ricette sono provenienti da tutto il Messico e ben rappresentano la  cucina nazionale, caratterizzata dalle infinite influenze avute nei secoli attraverso le civiltà precolombiane, gli spagnoli e i francesi.

 

 

Ricette

Margarita

INGREDIENTI

 Ingredienti per 6 persone:

 

300 ml di tequila
150 ml di Cointreau o Triple Sec 6 lime
ghiaccio
sale 

PROCEDIMENTO

Nello shaker versare la tequila, il cointreau ed il succo del lime ed agitare.
Aggiungere il ghiaccio e shakerare il cocktail.
Prendere un bicchiere, preferibilmente una coppa da Martini, capovolgerlo e intingere il bordo prima nel succo di lime e poi nel sale.

Versare il cocktail nel bicchiere ed aggiunere una fetta di lime come decorazione. 


Pipian

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 persone:


250 gr di semi di zucca
4 cosce di pollo o 1 kg di maiale
1 litro di brodo
sale
1 lt salsa verde
1 spicchio di aglio
2 rami di coriandolo
1 tazza di foglie di ravanelli o
foglie di lattuga
1/2 cipolla

olio di semi
tortillas di mais per servire i tacos
 

PROCEDIMENTO

Cuocere i petti di pollo con po’ di cipolla, mettere da parte il brodo e poi sfilacciare il petto di pollo.
Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore, tranne i semi di zucca che prima dovranno essere tostati e macinati e poi aggiunti agli altri ingredienti nel frullatore. Frullare ancora.
Friggere la salsa in una padella con olio e poi abbassare il fuoco e far cuocere mescolado costantemente per 30 minuti. 
Aggiungere successivamente il pollo e far cuocere per altri 10 minuti.

Servire dentro una tortilla di mais per formare un taco e accompagnare con  riso bianco o passata di fagioli. 


Tamales de hoja de maiz con pollo

INGREDIENTI

 Ingredienti per 6 persone

1 /2 kg di farina di mais MASECA
150gr di strutto di maiale
20 foglie di pannocchia o foglie di banana
1 petto di pollo intero
1 litro di brodo di pollo
1 kg di pomodori maturi 
2 peperoncini verdi
1/2 cipolla
sale
olio
mezzo rametto di coriandolo vaporiera per cuocere i tamales 

PROCEDIMENTO

Immergere le foglie di mais in acqua bollente, così da poterle piegare.
Per la ‘Masa’, l’impasto: scaldare lo strutto e poi unirlo alla farina di mais insieme al sale. Aggiungere brodo di pollo caldo q.b. fino a fare un impasto con le mani simile all’impasto della pizza.
Per il ripieno: cuocere il petto di pollo in acqua con un po’ di cipolla e sale. Una volta cotto, sfilacciare il pollo con due forchette.

Tagliare il pomodoro a dadini piccoli. Tagliare i peperoncini a pezzettini. Tagliare la cipolla a quadretti piccoli.
In una padella con olio caldo far rosolare la cipolla, poi aggiungere il pomodoro e i peperoncini e far soffriggere la salsa, aggiungere poi il pollo e il coriandolo alla fine e cuocere per 5 minuti e infine aggiungere il sale.

Infine mettere la foglia di mais sopra una superficie e stenderci sopra la ‘masa’, metterci il pollo pronto e chiudere i fagottni. Far cuocere i fagottini a vapore per 45 minuti nella vaporiera.

TAMALES: Tamali in nahuatl significa fagottino di farina di mais coperti di foglie di mais o di banana cotto al vapore. Possono essere dolci o salati. Si mangiano in tutte le occasioni, ma la festa principale in cui si mangiano i tamales è il 2 febbraio, giorno della candelo.