Palmiro Bruschi

Palmiro Bruschi

PALMIRO BRUSCHI  nasce a Sansepolcro nel 1967. Fin dagli inizi dell'attività, ancora giovanissimo, Palmiro si rende disponibile come assistente dei grandi maestri della gelateria e della pasticceria presso i centri professionali: "Arte Dolce" di Rimini e "Cast alimenti"di Brescia, dove è stato premiato con il diploma di merito. Nel febbraio del 1994 si aggiudica il titolo di 1° Campione Italiano della gelateria. A complemento del suo curriculum di attestati e riconoscimenti, nel marzo del 97 gli viene conferito a Brescia il titolo di membro dell'Accademia della Gelateria Italiana, dopo aver sostenuto regolare prova di esame. Nel 2007 gli è stato assegnato il titolo di "Ambasciatore del Gelato Artigianale Italiano nel Mondo".
Nel 2008 entra a far parte del team docenti Gelato University Carpigiani
Nel 2009 collabora come testimonial Nestlé al progetto "linea professionale "Artistic Shelf Stable".

Nel 2010 nasce la collaborazione con le industrie IFi per il progetto "AFFRESCO" e con "BREAK AND GO". Nello stesso anno inizia la collaborazione con "FRUTEIRO DO BRASIL" e "BIRRA ZAGO"

L'Accademia della Gelateria Italiana rappresenta la sintesi massima della professionalità nell'ambito nazionale della gelateria di livello superiore. Accomuna l'esperienza di vari operatori del "dolce freddo" che si distinguono per l'elevato apporto qualitativo e professionale applicato alla tradizione della gelateria italiana. Le finalità sono rivolte alla crescita professionale dei gelatieri e allo sviluppo del gelato di qualità, con specifico riferimento a quello tradizionale; inoltre intende riunire e valorizzare i maggiori esponenti del settore, migliorare la qualità delle materie prime e , di conseguenza, l'offerta dei prodotti da utilizzare nei propri laboratori. L'Accademia lavora per diffondere e potenziare l'immagine dell'alta qualità del gelato italiano.