Ricette

Fragole e liquirizia

Dolce e salato, sempre vincente!

Da provare!

Per la pasta briseé

Ingredienti
125 gr Burro
175 gr Farina integrale
60 gr Farina di mandorle
10 gr Parmigiano reggiano
10 gr Zucchero
3 gr Sale
25 gr Acqua gelata
Procedimento

Prepara la pasta briseé amalgamando in modo grossolano le farine con il burro freddo tagliato a pezzettini, fino ad ottenere una consistenza sabbiosa. Unisci gli altri ingredienti ed infine l’acqua freddissima. Stendi su di una placca tra due fogli di carta forno e fai riposare in frigo per un paio d’ore o più.

Quando la pasta avrà riposato, e sarà abbastanza fredda per poterla tirare sottile, coppa le tartellette, regolandoti sulla misura degli stampi, che avri imburrato e cosparso con un velo di farina. Rivesti di pasta sottile, taglia via quella che sborda e cuoci in forno preriscaldato a 150°C. per 16-18 minuti.

Per la robiola

Ingredienti
300 gr Robiola di capra
1 cucchiaino Cannella in polvere
1 Scorza di limone
q.b. Olio EVO
Procedimento

Monta la robiola con la cannella, la scorza di limone e un filo d’olio extravergine.

Per la maionese

Ingredienti
170 gr Olio di semi di mais
100 gr Latte di soia non zuccherato
3 gr Liquirizia in polvere
1/2 Succo di lime
q.b. Sale e pepe
Procedimento

Prepara la maionese montando nel bicchiere il latte di soia mentre versi l’olio a filo. Unisci la liquirizia, il succo di lime e aggiusta sale e pepe.

Per le fragole

Ingredienti
250 gr Fragole fresche
1 cucchiaino Sale Maldon
Procedimento

Componi ogni tarteletta con una pallina di ricotta condita e la maionese alla liquirizia.

Termina con le fragole e il sale.

CARATTERISTICHE
Facile
20 minuti +tempi di riposo e cottura
Antipasto
DOCENTE
RICETTE